Enogastronomia

Il territorio è ricco di presidi Slow Food, come: le lenticchie di Villalba (CL), i cuddrireddra di Delia (CL), la fava larga di Leonforte (EN), il piacentino ennese (EN), la pesca nel sacchetto (Leonforte-EN), il pomodoro siccagno della Valle del Bilici.
Piatti tipici della tradizione culinaria sono la pasta ai???ai???ncaciata ai???, fatta con il cavolfiore e la salsiccia, la pasta ai???ccu i mazzareddiai???, una verdura, a foglie strette, molto amara che viene condita con del sugo o con la ricotta, la frascatula, minestra a base di finocchio selvatico, sedano e sugo, il falsomagro ovvero un grosso rotolo di carne con ripieno di prosciutto, formaggio e uova; la gastronomia annovera la ai???mbriulata di Milena, pane salato arrotolato farcito al suo interno da vari ingredienti: olive, cipolla e tritato di maiale, tipico della notte di Natale; tra i dolci il rollA?, dolce tipico nisseno, un sottile rotolo di pan di spagna farcito di ricotta con un cuore di martorana, il torrone, la cubaita araba, fatta di zucchero caramellato e sesamo, i buccellati e mustazzoli di Natale. Tipica della tradizione nissena è la produzione di pasta e pane artigianale.